G.O.A.P. Sociale

Sede a TRIESTE

Il Centro antiviolenza G.O.A.P. offre alle donne vittime di violenza e ai/alle loro figli/e servizi e spazi dedicati e adeguatamente protetti, anonimato e riservatezza. A tutte le donne viene fornito sostegno specifico per uscire dalla violenza e superarne le conseguenze traumatiche, riconquistare la propria autonomia e autodeterminazione.

La storia del G.O.A.P. va di pari passo con la storia dei movimenti femministi degli anni’70 e delle loro lotte per la conquista delle libertà femminili, ed è il frutto dell’impegno di molte donne di Trieste che hanno cominciato a sensibilizzare la città ad una politica femminile di cambiamento.

Nel 1998 venne sottoscritto un accordo di programma tra la Provincia di Trieste, l’Azienda per i Servizi Sanitari n.1 “Triestina”, i Comuni di Trieste, Duino-Aurisina, Muggia, San Dorligo della Valle, Monrupino e Sgonico, che prevedeva  l’apertura di un Centro antiviolenza sperimentale, sul modello di quelli già avviati nel resto d’Italia, che il G.O.A.P. iniziò a gestire nel 1999.

 

SUPPORTA QUESTO DISTRETTO

Scopri di più sul nostro sistema

... oppure scopri la causa di G.O.A.P.

LA NOSTRA METODOLOGIA

Il Centro antiviolenza G.O.A.P. fa parte della rete nazionale dei centri D.i.Re., di cui condivide principi e metodologia di lavoro.

La metodologia di accoglienza, validata dalle maggiori organizzazioni internazionali che si sono occupate d’intervento e di standard di qualità nell’aiuto offerto a donne vittime di violenza di genere, è basata sull’empowerment della donna e sulla relazione tra donne. Proprio per tali motivi, nei Centri antiviolenza operano professioniste esclusivamente di sesso femminile, specializzate sulla violenza di genere e periodicamente aggiornate con supervisioni in materia.

Nelle nostre strutture viene avviato un percorso di carattere relazionale, non terapeutico, in cui i colloqui periodici hanno il fine di raggiungere gli obiettivi condivisi con la donna stessa; senza limiti di tempo o scadenze; un percorso che avanza con il consenso della donna, al fine di promuovere la piena realizzazione di ciascuna tenendo conto di ciò che per lei è potenzialmente e realisticamente possibile perseguire.

Tutti i servizi vengono offerti in forma gratuita garantendo riservatezza, anonimato e segretezza. 

CASE RIFUGIO

Il centro antiviolenza Goap offre, alle donne che necessitano di protezione, ospitalità nelle case rifugio nel momento in cui decidono di allontanarsi da una situazione di violenza e pericolo. Tale ospitalità, che ha durata variabile permette alle donne e ai/alle loro figli/e di poter allontanarsi emotivamente e materialmente dalla violenza, avviando con serenità un percorso di autonomia e indipendenza.

L’associazione GOAP Onlus organizza corsi di formazione e incontri di sensibilizzazione sia per il privato sociale che per gli enti pubblici, inoltre promuove iniziative pubbliche per la sensibilizzazione e la denuncia del fenomeno della violenza contro le donne

L’Associazione GOAP Onlus realizza da sola o in partenariato con enti, istituzioni e privato sociale progetti locali, nazionali o internazionali al fine di promuovere attività, dirette e indirette, di contrasto alla violenza contro le donne.