MATTHIAS LODI Sportiva

Sede a TRIESTE


Matthias Lodi è un pilota. Come in pista, così nella sua vita, a spronarlo è la passione; la ricerca della perfezione nell’affrontare una curva, una sfida per frantumare il tempo. Un viaggio tra motori, rispetto e umiltà.

Classe 1986, incontra l’automobilismo nei primi anni 2000, trovandosi al posto giusto al momento giusto: viene notato per le sue abilità dal proprietario di una pista di Go-Kart in Friuli, proprio mentre, giovanissimo, corre con la propria famiglia. Inizia dunque l’avventura di Matthias che nel 2001 vince il Campionato Regionale FVG nella categoria 100 junior. Ottiene anche ottimi risultati al campionato italiano e alle selezioni europee.

Il giovane pilota però capisce anche l’importanza della propria formazione, quindi appende temporaneamente al chiodo il proprio casco per concludere l’iter scolastico.

Ciò nonostante, pilota una volta, pilota per sempre: nel 2007 lo vediamo nuovamente alla guida di una Peugeot 106, con la quale salirà sul podio nel Campionato del Triveneto monomarca. Da quel momento, il suo impegno e i risultati sono ancora più grandi.

 

SUPPORTA QUESTO DISTRETTO

Scopri di più sul nostro sistema

Contatti

DistrettoMATTHIAS LODI

Matthias è caparbio e, grazie anche all’indispensabile supporto della propria famiglia - che crede profondamente nelle sue capacità -, si mette alla ricerca di nuovi sponsor per continuare a gareggiare. Nonostante le tante difficoltà e i tanti “no” ricevuti, il pilota triestino persevera ad alimentare la propria passione, sia in pista che nella vita.

Dal 2008 si afferma come professionista e il suo curriculum sportivo si arricchisce di nuove e importanti vittorie, rincorrendo sempre nuove sfide e nuove velocità: il suo percorso lo vede incoronato vincitore in svariate competizioni con auto differenti e più potenti, fino ad essere proclamato da Jean Todt Campione Europeo FiA CEZ nel 2013 nella categoria Under 1600cc. Vincerà inoltre nel 2017 il Campionato Europeo FiA CEZ Under 2000cc.

 

Matthias è consapevole che lo spirito che lo anima passa anche tramite l’inclusione e la condivisione con gli altri; crede che la crescita sportiva e professionale maturino attraverso il confronto con altre realtà. Il suo progetto è coinvolgere Trieste e i suoi abitanti nelle sue gare, affinché possano accompagnarlo, correre e vincere assieme a lui. Il suo obiettivo è - con la sua scuderia, Lema Racing - vincere il Campionato nella Categoria Over 3500cc alla guida della Porsche Cayman GT4 e ottenere la tripletta Under 1600cc-2000cc e Over 3500cc.

Il profondo legame con le proprie origini e la Città convincono Matthias che sia necessario premere ancor più sull’acceleratore; con la consapevolezza, per citare il grande Markku Alen, che nella vita «l’importante è non fare il 99%, ma il 110%».