SiAMO Trieste Sport

Sede a TRIESTE

UN MODELLO ECONOMICO e SOCIALE a supporto della PALLACANESTRO TRIESTE.

SiAMO TRIESTE nasceva a fine aprile 2019 con l’obiettivo di dare una risposta alla sperequazione economica determinata dall’attuale sistema che governa il mondo del basket professionistico nazionale.

In quelle settimane, a seguito dei problemi giudiziari di Alma, proprietario e sponsor principale della squadra, a Trieste si era iniziato a fronteggiare un problema di reperimento di risorse necessarie atte a concludere la stagione in corso e fronteggiare quelle a venire: mentre la società si muoveva sui canali classici (ricerca sponsor e proprietà), un manipolo di imprenditori e professionisti locali ha guardato il problema da un altro punto di vista, cercando una strada che potesse per la prima volta regalare alla città un modello unico in Italia che si potesse auto sostenere senza dover ricorrere necessariamente ad  aiuti esterni, garantendo quindi la sopravvivenza del club negli anni.

Distretto verificato

District Manager Barbara Poles

Invia messaggio

Invia whatsapp

SEI PRONTO A SUPPORTARE QUESTO DISTRETTO?

... oppure scopri la causa di SiAMO Trieste

L’idea nasceva da tre elementi principali: esperienze europee, analisi di modelli statistici pre-esistenti che potessero essere riadattati al mercato locale, l’ analisi dei consumi cittadini, l’incredibile passione del pubblico triestino nei confronti della sua squadra di basket. Trieste infatti ditiene il primato per numero di abbonati ed è la seconda città in Italia come pubblico.

Il modello ideato si basava su due scommesse: che un numero significativo di tifosi modifichi i propri consumi giornalieri, aderendo ad un nuovo circuito di spesa, ed che un numero significativo di aziende decidesse di retrocedere una quota variabile dell’incasso generato dai tifosi ad una struttura che faccia da collettore tra la città e la società.

Due scommesse che abbiamo vinto…

Attraverso l’emissione di una card chiamata RED WALL CARD, il cliente ha potuto effettuare i propri acquisti presso i negozi, studi ed attività convenzionate, mentre l’esercente convenzionato versava una quota di quanto speso alla Fondazione che è stata creata a supporto della causa. Contemporaneamente il cliente riceveva il corrispettivo di quanto speso in “red bricks”, con i quali accedere al “catalogo” premi proposto dalla Pallacanestro Trieste, basato su vere e esperienze da vivere insieme i beniamini della propria squadra, per vivere il basket ancora più da vicino.

Siamo partiti da tutto questo, per poi creare nel 2020 Italian Districts, l’evoluzione su scala nazionale del modello Siamo Trieste, per dare l’opportunità ad altre realtà italiane di entrare a far parte di una comunità coesa che porti beneficio e crei benessere.

E ORA SEI PRONTO A SUPPORTARE QUESTO DISTRETTO?

Scopri il marketplace ITALIAN DISTRICTS

Clicca qui